gestaui.it

Blog

Lo spazzolino elettrico intelligente

Lo spazzolino elettrico intelligente

Siamo sempre di più coinvolti in un particolare mondo che fa riferimento a quella che viene vista di fatto come una delle società più evolute, e per così dire smart o altrimenti dette intelligenti dal punto di vista della tecnologia: e non ci sono ambiti nei quali il progresso non abbia messo mano, come per esempio anche avviene quando ci si reca sul mercato per comprare quello che oggi viene definito come spazzolino elettrico intelligente. Ma di che cosa stiamo parlando?

Uno spazzolino elettrico è fondamentalmente uno spazzolino economico che esegue movimenti rapidi, oscillanti e manuali a setole, con oscillazione circolare o posteriore, per spazzolare i denti. Un motore esegue movimenti oscillanti ad alta velocità sonica o anche al di sotto. Sono economici e facili da usare e danno ai denti e alle gengive un ottimo allenamento per spazzolare i denti e le gengive.

L’ultima versione dello spazzolino elettrico “intelligente” ha un’applicazione tra cui gli utenti possono scegliere. La maggior parte degli spazzolini elettrici intelligenti è dotata di uno schermo digitale a LED integrato che mostra agli utenti le varie modalità (le modalità includono la modalità Auto, la modalità Salute e la modalità Pressione che utilizza il proprio peso corporeo per aumentare la pressione) e tutte le informazioni che sono state inserite durante il tempo impostato (in secondi). Questo rende molto facile per gli utenti che possono facilmente monitorare la quantità di placca accumulata in bocca. Queste informazioni vengono inviate tramite un Bluetooth Low Energy (BLE) o Infrarossi all’applicazione integrata attraverso la porta Bluetooth dello spazzolino. Il dispositivo Bluetooth dello spazzolino permette di navigare in internet, ascoltare la propria canzone preferita, registrare un messaggio vocale o anche navigare in rete.

La nuova smartpen è dotata di un avanzato sensore a umido che registra l’intero tratto dello spazzolino. Lo schermo digitale a LED non solo aiuta gli utenti a tracciare i livelli di placca, ma li aiuta anche a vedere se i tratti dello spazzolino sono abbastanza lunghi o meno. Se i tratti non sono abbastanza lunghi, allora le possibilità di ottenere carie o di essere inseriti sono molto maggiori. Nel caso in cui si utilizzino correttamente gli spazzolini elettrici, si possono effettivamente spazzolare i denti per un periodo abbastanza lungo e ridurre l’accumulo di placca e gengivite. È meglio mantenere un perfetto equilibrio tra i due.

Tutte le info qui, sul sito dedicato www.guidaspazzolinoelettrico.it

admin