gestaui.it

Blog

Le migliori penne per il giornalismo

Le migliori penne per il giornalismo

La società di oggi è davvero scandita, forse mai come prima di oggi, da una continua e quasi frenetica corsa verso il miglioramento e il perfezionamento tecnologico: specie nei campi che fanno riferimento alla produzione e alla vendita di beni e prodotti o all’offerta di prestazioni, servizi e simili. Tutti, oggi, possono contare su una svariata quantità di elementi, beni e performance che vengono di fatto impreziosite da livelli di qualità tecnologiche, di upgrade scientifico e di perfezione nelle performance tali da permettere al cliente di uscire sempre soddisfatto da una sessione di shopping, o dalle ricerche di prestazioni di qualche tipo. Ogni settore oggi dimostra la validità di questa tesi: prendiamo quello della cartoleria, dentro il quale il prodotto per eccellenza è la penna. Ci sono molte penne da poter comprare e una in particolare, quella da giornalismo, è davvero strategica delle volte. Quali comprare tuttavia?

Trovare le migliori penne per il diario o per il blocco notes di un giornalista può essere una sfida per chi è alle prime armi con la scrittura, ma ho intenzione di andare oltre alcuni suggerimenti che dovrebbero rendere il processo più facile per voi, per fornire aiuti pratici. Per anni sono stato uno scrittore occasionale e una sorta di giornalista, scrivendo nel mio diario per pochi minuti qua e là durante il giorno. Ora, cerco di fare un diario ogni giorno, anche se è solo una lettera ordinaria al mio migliore amico e coltivo ancora il sogno del giornalismo vero e proprio. Ho alcuni suggerimenti principali che uso e che voglio darvi, e sono sicuro che possono funzionare anche per voi.

La prima cosa che guardo sempre quando cerco di decidere le migliori penne per il lavoro giornalistico è il tipo della mia scrittura e il mio livello di scrittura a mano. Sono molto visiva con la mia scrittura, e a seconda di come sto scrivendo la parola, o mi stanco nel breve attraverso l’uso della penna o la grafia diventa molto difficile da leggere nel corso dei minuti. Fortunatamente, ci sono alcune cose che si possono fare per impedire che questo accada. Un grande prodotto da cercare in questa direzione è una penna a sfera roller, in particolare il tipo che gira mentre si scrive. Queste penne sono appositamente progettate per fermare alcune perdite di continuità nel carattere di scrittura così da rendere più facile leggere le parole.

Clicca sul sito seguente www.inchiostriepenne.it e leggi sul sito gli approfondimenti.

Trovo che anche queste penne siano molto utili, specialmente quelle “no bleed”, come si dice. Sono disponibili in tutti i tipi di colori meravigliosi, e non so dirvi il numero di volte che ho scritto con una delle mie penne “vere” e l’ho fatta ‘volare’ sulla carta. La maggior parte delle penne “vere” sono dotate di un manicotto di plastica in cui si attacca una piccola quantità di matite per poterle trasformare in acquerello, set per calligrafia, ecc. Anche le penne che non hanno un manicotto hanno un portapenne speciale che rende facile portare le tue penne preferite con te mentre scrivi.

admin